Ecco l’audio del live degli U2 al ‘Talk and Unplugged’ in Germania!

 

B02ncf_CUAA7ghu.jpg large

Vi proponiamo l’audio del live degli U2 di venerdì 24 ottobre in Germania (Vedi News), realizzato durante il programma della Radio NRW Rahmenprogramm dal titolo ‘Talk and Unplugged’.
La trasmissione fu suddivisa in due parti, la prima parte con un’intervista e la seconda parte dedicata ad una live performance della band irlandese in unplugged.

Ecco la set-list della performance live:

1. The Miracle (of Joey Ramone)
2. Every Breaking Wave
3. Cedarwood Road
4. Song for Someone
5. Stuck in a Moment

Ecco l’audio del live di ‘Talk and Unplugged’:

‘Later with Jools Holland’: Stasera la seconda parte del live degli U2 con California!

maxresdefault

Stasera a partire dalle ore 00.30 (ora italiana) andrà in onda la seconda parte del ‘Later with Jools Holland’ su BBC Two.
La prima parte è andata in onda martedì con le performance live degli U2 di ‘Volcano’ e ‘Every Breaking Wave’ (Vedi News).

Invece stasera andrà in onda una nuova performance degli U2, al momento quella più accreditata sembra essere quella del live di ‘California (There is no end to Love)’ come riportato da alcuni rumors provienenti dai presenti alla registrazione della trasmissione avvenuta la settimana scorsa

Questa volta il programma della BBC Two durerà un’ora e quindi è probabile ci siano nuove sorprese.
Insieme agli U2 sono previste le live performance degli Interpol, Zola Jesus e Sam Smith

Nelle prossime ore seguiranno nuovi aggiornamenti.

Ecco i video delle live performance di martedì 22 ottobre.

Volcano:



Every Breaking Wave:

Update ore 00.30:

Alle ore 00.35 inizierà ‘Later with Jools Holland’ su BBC Two.
Durante tale trasmissione è prevista una nuova performance live degli U2, probabilmente sarà eseguita live per la prima volta ‘California (There is no end to love)’ ma possono esserci altre sorprese.

Ecco il link per seguire in diretta il programma tra poco —–> http://www.filmon.com/channel/bbc-two

Update ore 1.40:

Come vi abbiamo anticipato in queste ore, gli U2 hanno eseguito al ‘Later with Jools Holland’ per la prima in assoluto ‘California (There is no end to love)’, tale performance ha concluso la trasmissione, anticipata da ‘Every Breaking Wave’ e una breve intervista alla band.

Ecco il video di ‘California’:

Bono & The Edge stasera al ‘Late Late Show’ della Rté One irlandese!

latelateshow_rte_logo

Confermato: Bono & The Edge stasera saranno gli ospiti di punta dello show della Rte One irlandese ‘Late late show’.

Come vi abbiamo anticipato nella giornata di mercoledì (Vedi News) la puntata inizierà alle ore 22.30 (ora italiana) e durerà circa due ore. Al momento i soli confermati nello show sono Bono e The Edge e al tempo stesso sembra confermato che vi sarà una live performance dei due rocker irlandesi.

Nelle prossime ore vi aggiorneremo sull’evolversi della situazione e come seguire in diretta il programma sulla Rte One irlandese.

Update ore 22.25:

Sta per cominciare il programma ‘The Late Late Show’ Sulla Rte, ecco il link dove poter seguire la diretta ——-> Diretta ‘The Late Late Show’ Rte One

Update ore 23.20:

E’ durata 40 minuti la presenza di Bono & The Edge al ‘Late Late Show’ della Rte.

I due rockers irlandesi dopo una lunga intervista hanno anche eseguito come loro solito nelle ultime uscite promozionali, tali canzoni:

1. The Miracle ‘Of Joey Ramone’ Acoustic Version

2. Every Breaking Wave – Piano Version

Il tour degli U2 in Nord America in vendita dal 22 novembre? [Rumor]

Graham Norton Show - London

Il fondatore di Interference Joel Tanner (aka Elvis) ha riportato una serie di interessanti indiscrezioni inerenti il prossimo tour degli U2.

Il tour partirebbe dagli Stati Uniti a Maggio/Giugno 2015. I concerti si terrebbero in arene indoor, con un parterre gestito con i normali biglietti GA [General Admission, l’equivalente anglosassone dei biglietti parterre italiani, senza quindi distinzione tra parterre normale e “Gold” come molti artisti ci hanno abituato a fare negli ultimi anni, n.d.r.].

Le location e le date esatte non sarebbero ancora definite con certezza, visti gli impegni legati ai playoff NHL e NBA.

La vendita al pubblico dovrebbe partire sabato 22 novembre, con le presale che si terrebbero nei giorni precedenti.

E’ chiaro che se questo rumor si rivelasse fondato dovremmo attenderci l’annuncio del tour entro pochissime settimane.

 

IMPORTANTE UPDATE:

Oramai siamo nel pieno dei rumor che si rincorrono, e l’aggiunta che arriva da U2log, ripresa da U2gigs, merita il nostro risalto. Oramai si dà per assodato che il tour sarà indoor nelle Arene, sembra sarà in sette città con la band che pianificherà gli shows in base alla disponibilità delle singole venue ed alla voce di Bono.

Toronto è l’unica location menzionata specificatamente, ma U2log ipotizza sia New York che Chicago che Los Angeles, alle quali non dovrebbe mancara Boston, città storicamente legata alla band.

Il mondo dei fan comincia ad essere in febbrile attesa, non resta che attendere qualche ufficializzazione che non tarderà ad arrivare.

Per avere gli aggiornamenti in tempo reale, continuate a seguire U2place ed a leggere gli interventi nel nostro forum.

grazie ad EnjoytheClaw per l’ultimo aggiornamento

Per quanto riguarda l’Europa, come sappiamo la band è in costante tour promozionale, abbiamo intercettato un’intervista rilasciata a Londra a Pedro Ribeiro, direttore di Radio Comercial,  portoghese, nella quale Bono si è sbottonato circa la presenza già pianificata degli U2 in Portogallo nel 2015.

Rolling Stone: ‘Gli U2 conquistano il mondo’

1035x1407-U2Cover_small

Gli U2 saranno nella copertina del prossimo numero della rivista americana Rolling Stone.
La band irlandese sarà al centro del nuovo numero della rivista americana in uscita il 7 novembre con una copertina che i membri della band hanno realizzato lo scorso settembre con un servizio fotografico a Dublino (in particolare vicino alla Guinness Storehouse) ad opera di Mark Seliger.
Un’intervista a 360 gradi quella di Brian Hiatt realizzata tra Eze e Dublino, un viaggio narrativo che parte dall’ultimo lavoro discografico ‘Songs of Innoncence’ della band fino al prossimo tour che partirà nei prossimi mesi.
L’intervista inzia con un riferimento esplicito di Bono al prossimo album della ‘Songs of Experience’ avanzando un’uscita discografica prevista nei prossimi 18 mesi:’ i progetti della band sono quelli di portare in un tour indoor (arene) ‘Songs of Innoncence’ mentre ‘Songs of Experience’ sarà un tour outdoor (stadi).
Il giornalista incalza Bono sulla stessa situazione che accadde dopo No Line on The Horizon dove la band aveva già pronto un nuovo lavoro dal titolo ‘Songs of Ascent’, progetto poi totalmente stravolto ma che lo stesso rocker irlandese ha dichiarato:’ Song of Ascent un giorno arriverà…ci saranno canzoni bellissime’.
Successivamente Bono ha parlato della partneship con Apple, dopo quella con Blackberry durante il 360 Tour del 2009-2011, specificando che si è arrivato a questo punto, in particolare con il fondatore Steve Jobs, a seguito di diversi episodi fino a degenerare a ‘Go Fuck Yourself’ reciproco:‘ Tutto è nato da un capriccio, come quello di un bambino, entrando in competizione con Jobs’, ha dichiarato Bono.

720x405-u2

The Edge invece ha incentrato il suo discorso sul lavoro di Danger Mouse, specificando che già lo scorso anno il disco era pronto ma la band ha preferito muoversi in più direzioni con diversi produttori come Jimmy Iovine che ha definito il lavoro dei rocker irlandesi come ‘incredibile come lavorano questi quattro, un gioco forza continuo fino a muoversi all’unisono’.
Queste sono alcune parti dell’articolo che verrà pubblicato da Rolling Stone il 7 novembre prossimo ma sarà disponibile già a partire da oggi nell’app apposita della rivista americana.
Sempre Rolling Stone ha pubblicato per l’occasione un live acustico speciale di ‘The Miracle (of Joey Ramone)’ eseguito da Bono e The Edge.
Ecco il video:
(Se il video non è visibile cliccate qui —–> Bono & The Edge ‘The Miracle of Joey Ramone’ for Rolling Stone)

L’album più venduto in Italia è degli U2 [comunicato UNIVERSAL ITALIA]

Songs of Innocence

Milano, 23 ottobre 2014. È uscito “SONGS OF INNOCENCE” e in ITALIA gli U2 hanno già stabilito il record di vendita del 2014. “SONGS OF INNOCENCE”, infatti, è il disco che ha venduto di più nella prima settimana di pubblicazione nel nostro paese quest’anno.

L’album, di cui sono state distribuite in Italia 100.000 copie, grazie a questi primi giorni di vendita ha inoltre già ottenuto la certificazione di disco d’oro.

Ma non è tutto, il successo del nuovo album ha portato anche ad altri straordinari risultati. Il best of “U2 18 Singles” è infatti rientrato nella classifica degli album più venduti in Italia alla posizione n. 20, classifica dove troviamo anche altri 3 dischi del gruppo: “The Joshua Tree” alla posizione n.31, “Achtung Baby” alla posizione n.54 e “Rattle And Hum” alla 76.

Ai risultati di classifica si aggiunge quello radiofonico: “The Miracle (of Joey Ramone)”, primo estratto dal disco, è presente ai vertici della classifica dei brani più suonati dalle radio italiane in posizione n.3.

“SONGS of INNOCENCE” è disponibile in tutti i negozi di dischi nella versione standard, deluxe e vinile e in digitale nella versione standard e deluxe.
Questa la tracklist completa: “The Miracle (of Joey Ramone)”, “Every Breaking Wave”, “California (There Is No End To Love)”, “Song For Someone”, “Iris (Hold Me Close)”, “Volcano”, “Raised By Wolves”, “Cedarwood Road”, “Sleep Like A Baby Tonight”, “This Is Where You Can Reach Me Now”, “The Troubles”.
A queste canzoni si aggiungono nella versione deluxe I brani: “Lucifer’s Hands”, “The Crystal Ballroom”, “Acoustic sessions”, “The Troubles” (Alternative version) e “Sleep Like A Baby Tonight” (Alternative Perspective Mix by Tchad Blake).

L’album, registrato a Dublino, Londra, New York e Los Angeles con i produttori Danger Mouse, Paul Epworth, Ryan Tedder, Declan Gaffney e Flood, incrocia le primissime influenze musicali della band dal rock e punk-rock anni ’70 alla prima elettronica e musica ambient anni ’80, offrendo una panoramica su come e perché è sono nati gli U2. Anche l’immagine scelta per la copertina che ritrae il batterista Larry Mullen Jr. insieme al figlio Aaron Presley riporta direttamente alle radici della band come racconta Bono: “riflette le nuove canzoni e la loro ispirazione ai primi anni degli U2 da adolescenti a Dublino”.

Avete già acquistato o ricevuto la vostra copia si “Son gs Of Innocence”?
Vi ricordiamo alcuni link per acquistarle online:

Edizione CD (deluxe) – Amazon.it: http://goo.gl/yYgTWI
Edizione CD (normale) – Amazon.it: http://goo.gl/NF1DMR
Edizione Double Vinyl – Amazon.it: http://goo.gl/szkIQz

Edizione digitale (iTunes): http://goo.gl/RhyxGt

BBC Two: Stasera la prima parte dell’intervento degli U2 al ‘Later with Jools Holland’

1932251_554721171325999_7741943364266853297_n

Stasera su BBC Two alle ore 23 (ora italiana) andrà in onda la prima parte dell’intervento degli U2 al programma ‘Later with Jools Holland’.
Questa prima parte avrà la durata di 30 minuti, la seconda parte dell’intervento invece andrà in onda nella giornata di venerdì 24 ottobre e durerà circa un’ora.
Al momento non si hanno conferme se durante la trasmissione saranno eseguiti brani dal vivo o sarà solo una semplice intervista alla band irlandese.
Presenti al programma anche altri artisti musicali come Sam Smith, Interpol e Zola Jesus.

Update:

Tra poco andrà in onda su BBC Two la prima parte dell’intervento degli U2 al ‘Later with Jools Holland’
E’ arrivata la conferma, ci sarà una performance live della band!

Potete seguire la diretta attraverso questo link a partire dalle ore 23 (ora italiana) ——> http://www.filmon.com/channel/bbc-two

Update ore 23.30:

Terminata la prima parte dell’esibizione degli U2 al ‘Later with Jools Holland’, ecco quali canzoni sono state eseguite:

Volcano – full band (prima performance live)

Every Breaking Wave – Acoustic Version

Venerdì 24 ottobre alle ore 23.30 (ore 00.30 italiane di sabato) è prevista la seconda parte.

Il sito @U2UKFanfeed riporta la notizia secondo cui la band avrebbe suonato California (There is no end to love) come terza canzone che verrebbe appunto trasmessa nella versione estesa del programma in onda venerdì sera

Nelle prossime ore pubblicheremo nuovi aggiornamenti

Stay Tuned!

Stasera gli U2 alla BBC Radio One alle ore 20!

FireShot Pro Screen Capture #026 - 'BBC Radio 1 - Zane Lowe, Zane chats to U2' - www_bbc_co_uk_programmes_b04lp4wq

Il sito della BBC Radio 1 riporta la notizia che gli U2 saranno presenti durante il programma di Zane Lowe alle ore 20 (ora italiana).

Al momento non si hanno conferme ufficiali se vi saranno esibizioni live degli U2 o interviste ai membri della band, è stata solo confermata la loro partecipazione.

Ecco il link per seguire in diretta la trasmissione della BBC Radio 1 a partire dalle ore 20 ——-> Diretta BBC Radio 1 – Zane Lowe

Update ore 19.50:

Potete seguire il live streaming a questo link ——> Zane Lowe with U2 – diretta streaming

Update ore 16 del 21 ottobre:

Vi riportiamo il link per riascoltare il programma di Zane Lowe della BBC Radio One a cui ieri hanno hanno partecipato Bono e The Edge.

Bono & The Edge @ Zane Lowe – BBC Radio One

U2 on the radio: le interviste degli ultimi giorni

u2radio

Nei giorni scorsi, oltre alle ben note apparizioni in tv cominciate domenica scorsa in Italia a Che Tempo Che Fa, la band ha rilasciato diverse interviste ad alcune radio. Riportiamo qui un riepilogo di queste interviste con i link per poterle riascoltare e scaricare

- Lauren Laverne meets U2 – BBC Radio 6 Music – Intervista con Bono e The Edge – Giovedì 16 Ottobre
Scarica


- Christian O’Connell Breakfast Show – Absolute Radio – Intervista con Bono e The Edge – Venerdì 17 Ottobre
: Ascolta / Scarica

- iHeartRadio ICONS Live: U2 The Making of ‘Songs of Innocence’ – Intervista con Bono e Larry

- U2 in conversation with Gerry Kelly – BBC Radio Ulster – Intervista con Adam e The Edge:

Buon ascolto!

Vi ricordiamo che nel nostro FORUM potete trovare tutte le informazioni ed i link per poter rivedere e riascoltare le canzoni che la band ha suonato in tutte le apparizioni televisive e radiofoniche promozionali per l’uscita del nuovo album Songs Of Innocence: U2 – Songs Of Innocence Promo Tour [Video-Audio]

U2 live acoustic session su BBC Radio 2

bbc2jowhiley2

Prosegue il mini tour promozionale per l’album Songs Of Innocence. Questa sera infatti la band (sembrerebbe al completo) si esibirà per una sessione acustica live negli studi di BBC Radio 2 con Jo Whiley. L’inizio è previsto per le ore 21 (ora italiana)

bbc2jowhiley

Vi terremo come sempre aggiornati sulle canzoni che verranno suonate e con link ad eventuali audio, video e foto dell’esibizione che potrete seguire in diretta a questo link: BBC RADIO 2 – Live

UPDATE:

- The Miracle (Of Joey Ramone) – acustica – Bono & The Edge
- Every Breaking Wave – acustica – con Larry alla batteria e con archi (prima volta in queste esibizioni promozionali)
- Cedarwood Road – acustica – Bono & The Edge più archi (prima esecuzione live)
- Song For Someone – acustica – con Larry alla batteria, Edge al piano, Adam alla chitarra. con archi (prima esecuzione live)
- Stuck In A Moment (You Can’t Get Out Of) – acustica – Full Band con The Edge al piano

Ecco le prime foto direttamente da U2.com!

bbc2_1
bbc2_2
bbc2_3

Come confermato dalle prime foto che erano arrivate nel pomeriggio da Londra la band si è presentata al completo a questo appuntamento. L’esecuzione delle canzoni è stata resa ancora più particolare dalla presenza di alcuni archi (violini, violoncello e contrabbasso) come si può vedere da una delle foto riportate sopra. Cedarwood Road e Song For Someone hanno fatto la loro prima apparizione live. Adam e Larry hanno partecipato all’esecuzione di Every Breaking Wave e di Song For Someone (dove The Edge ha suonato il piano ed Adam la chitarra). La band ha poi concluso l’ottima session con Stuck In a Moment (You Can’t Get Out Of) con The Edge al piano. Non è la prima volta che gli U2 hanno eseguito quest’ultimo pezzo nei famosi Maida Vale Studios della BBC: sempre durante un mini tour promozionale, per l’album All That You Can’t Leave Behind, la band suonò un set di 5 canzoni che includeva anche Stuck In a Moment [potete trovare la regitrazione di quelle sessions QUI]

La band ha parlato ancora una volta di “small venues” perlomeno come inizio per il prossimo tour.

Bono, parlando di Lucifer’s Hands e Crystal Ballroom, ha detto che ne sono molto contenti e che potrebbero suonarle più avanti nei prossimi appuntamenti promozionali.

Enjoy!