Gli U2 omaggiano così la scomparsa di David Bowie

image

Gli U2 rispondono alla triste notizia della morte di David Bowie.
“Da teenager”, afferma Bono, “Bowie era il nostro Elvis. Erano nati nello stesso giorno ed entrambi hanno portato la musica ad un livello che nessun altro poteva raggiungere. La sua spiritualità dell’altro mondo era quello che affascinava di lui. Il senso che non siamo solo creature confinate sulla terra…”

“L’impatto che Bowie ha lasciato nella cultura è stato immenso”, dice The Edge, “Assieme ai Beatles è stato l’artista più influente di tutti i tempi. Ha davvero modificato il corso della storia della musica”.

Willie Williams, show director degli U2, ricorda il suo lavoro con Bowie per tre anni.
“Erano le piccole cose personali ad essere più impressionanti. Sembrava di essere profondamente consapevole che alcune persone (in particolare i ragazzi anglosassoni della mia età) rimanevano incantati dalla sua presenza e lui ha fatto di tutto per metterli a loro agio. Eravamo tutti lì quando ci indicava a Top of the Pops suggerendo che potevano esserci dei piani più interessanti per la vita oltre a quelli che ci indicavano la mamma e il papà… L’ispirazione per inviare il vostro vecchio Io nello spazio e farne uno nuovo”.

… And The stars look very differently today…

Fonte: U2.com

The Edge a Q: il prossimo album sarà come Zooropa

the-edge-u2-performance-2015-billboard-650

In un’intervista al magazine Q, Bono e The Edge hanno entrambi confermato che sono già cominciati i lavori per il prossimo album “Songs Of Experience” successore di “Songs Of Innocence”.
Come già raccontato in alcuni articoli delle settimane scorse l’uscita dell’album è prevista per la fine del 2016 (inizio autunno n.d.r.)
Sempre The Edge avrebbe detto a Q che il recente processo creativo ricorda il periodo che ha visto nascere Zooropa, ovvero un album nato durante le pause del primo ZooTv nel 1992.
In realtà la dichiarazione di The Edge è stata fuoriviata dato che il chitarrista non ha affermato che sarà un album “come” Zooropa a livello sonoro, ma sarà un album che sta nascendo come nacque Zooropa.

Bono ha inoltre affermato che: “C’è un motivo per cui tutti i grandi gruppi hanno prodotto i loro migliori album mentre erano in tour, perchè le idee nascono meglio“.

Aspettiamoci dunque nuove notizie e rumors sul prossimo album degli U2 nei prossimi mesi.

Fonte: Billboard (via DIJ).

Le 20 canzoni che fanno impazzire i fan degli U2

CUhv2MXWIAEakAj.jpg large

Milioni di persone ascoltano gli U2, alcuni sono semplicemente simpatizzanti, altri veri e propri fan e altri ancora degli “hardcore” fan. Questi ultimi sono quei fan che ai concerti aspettano la canzone cosiddetta “chicca” che solo loro e pochi altri conoscono o semplicemente amano.
Ecco quindi una classifica delle canzoni, in ordine crescente, che fanno impazzire i super fan degli U2… ovviamente la maggior parte di questi brani è sconosciuta alla maggior parte degli ascoltatori degli U2 e solo chi conosce profondamente la band ne apprezza il valore.

20. Lady With The Spinning HeadB-side di ‘Achtung Baby’ e “mamma” di diverse canzoni di AB.
19. MercyMai pubblicata e suonata solo dal vivo dal 2010 in poi.
18. Native SonB-side di ‘How to Dismantle an Atomic Bomb’.
17. Xanax And WineB-side di ‘How to Dismantle an Atomic Bomb’.
16. GlastonburySuonata solo dal vivo nel 360 Tour 2010 e a Glastonbury.
15. Alex Descends Into Hell for a Bottle of MilkB-side di ‘The Fly’.
14. Two of Happy, One Shot of SadScritta per Frank Sinatra e pubblicata nel singolo di ‘If God Will Send His Angels’.
13. Wave of Sorrow (Birdland)B-side del remastered di ‘The Joshua Tree 2007′.
12. The Ground Beneath Her FeetTraccia della colonna sonora di ‘The Million Dollar Hotel’.
11. StatelessTraccia della colonna sonora di ‘The Million Dollar Hotel’.
10. The Return Of Stingray GuitarTraccia di apertura del ‘360 Tour’ in Europa nel 2010.
09. Summer RainEstratta dalle session di ‘All That You Can’t Leave Behind’.
08. Big Girls Are BestB-side di ‘Walk On’.
07. Trash, Trampoline & the Party GirlB-side di ‘A Celebration’.
06. Luminous Times (Hold On To Love)B-side di ‘With or Without You’.
05. Holy JoeB-side di ‘Discothèque’.
04. SalomeContenuta nelle ‘Achtung Baby Session’.
03. North and South of the RiverB-side di ‘Staring At The Sun’.
02. Silver LiningVersione primordiale di ’11 O’Clock Tick Tock’.
01. Pete the ChopB-side di ‘New Year’s Day’.

Fonte: Rollingstone.com

Rumors: nuovo album degli U2 e nuovo tour nel 2016-2017?

CUH9vyMXIAEkoz8

Diversi rumors si stanno susseguendo nelle ultime ore sul futuro degli U2 e dei loro fan nel 2016 ormai alle porte. Dopo un “annuncio” quasi chiaro di Bono e compagni sul ritorno della band nell’autunno del 2016 ecco tornare però una voce che fino alla fine di ottobre del 2015 sembrava la più accreditata: il ritorno in Europa nell’estate del 2016.
Ecco un elenco dei “rumors” trovati in rete in queste ultime ore, alcuni hanno un fondamento plausibile, altri potrebbero soltanto essere frutto dell’invenzione di qualche fan…
Ricordiamo che non è nulla di ufficiale e quindi vanno presi come tali.

– Gli U2 torneranno in studio in gennaio per finire il remix del prossimo album “Songs Of Experience” con Danger Mouse, Ryan Tedder e Flood.
– Gli U2 torneranno in tour nell’estate del 2016 in Europa
– La leg in Nord America comincerà a fine estate ancora nelle arene
– Alcune date sarebbero già state schedulate a Los Angeles in settembre
– Tutta la “Bay Area” sarà oggetto di numerose date oltre che a Portland, Seattle e Vancouver
– La leg in Sud America inizierà nel gennaio/febbraio 2017 negli stadi
– Pare che alcune date siano già state schedate a Rio De Janeiro, San Paolo del Brasil e Belo Horizonte
– Altre date in Sud America: Buenos Aires, Santiago del Cile, Lima
– Gli U2 torneranno anche in Nuova Zelanda e Australia, oltre che in Giappone.
– L’ultima data sarà, come nel Vertigo Tour, a Honolulu, nelle Hawaii.

Ricordiamo ancora una volta che si tratta di rumors e non di annunci ufficiali.

Video: Bono & The Edge suonano “Two Shots of Happy, One Shot of Sad” per il ‘100th Anniversary Sinatra’s Birth’

tumblr_mr83nhoHpU1rlq5cvo1_1280

Bono & The Edge hanno partecipato allo speciale realizzato dalla CBS ‘Sinatra100Th Birthday‘, per celebrare il centenario dalla nascita di Frank Sinatra.
Lo speciale è andato in onda il 6 dicembre con la partecipazione di molti artisti come Lady Gaga, Usher, Carrie Underwood, Tony Bennett e Alicia Keys.
Bono & The Edge hanno eseguito per l’occasione “Two Shots of Happy, One Shot of Sad”. L’esibizione è stata realizzata lo scorso 2 novembre alla O2 Arena di Londra durante le prove delle date londinesi del iNNOCENCE+eXPERIENCE Tour 2015.
La canzone era stata scritta da Bono & The Edge per Sinatra che non ha mai inciso, alcuni anni dopo la band irlandese ha poi inserito questo pezzo all’interno del singolo di “If God Will Send His Angels“ uscito nel 1997, successivamente Adam Clayton e Larry Mullen Jr. hanno partecipato insieme alla figlia Nancy Sinatra ad una nuova versione del pezzo, inserito nell’album ‘Nancy’ uscito nel 2004.
Anche Elvis Costello ha inciso una nuova versione del pezzo inserito nell’album ‘Spectacle’.
Bono & The Edge avevano già eseguito questo pezzo in occasione degli 80 anni dell’artista americano nel 1995.

Ecco il video della versione andata in onda alla CBS lo scorso 6 dicembre:


‪‎

Il video della performance di “Two Shots of Happy, One Shot of Sad” realizzata nel 1995:

Il video degli U2 assieme agli Eagles Of The Death Metal (HBO)

CVp6E7HWIAAW1cZ.jpg large

Ieri sera è terminato il quarto e ultimo show degli U2 a Parigi (l’ultimo dei due rimandati dopo gli attentati nella capitale francese il 13 novembre scorso).
Come vi abbiamo raccontato ampiamente nella diretta di ieri sera al termine dello show gli U2 hanno ospitato la band californiana degli Eagles Of The Death Metal, testimone tragica del massacro al teatro Bataclan, dove la stessa stava suonando quella tragica serata di novembre.

Assieme agli U2 la band ha cantato People Have The Power e, una volta terminata, gli U2 sono scesi dal palco per lasciar posto unicamente agli “Eagles” e alla loro canzone “I Love You All The Time“.

Vi proponiamo qui sotto il video ufficiale ad alta qualità della HBO.
Splendida serata e splendida cornice conclusiva di questo U2ieTour

https://www.youtube.com/watch?v=L6y_leyy_X8&feature=player_embedded

Eagles of Death Metal sul palco con gli U2 a Parigi!

eagles-of-death-metal-Teragram-Ballroom-2015-billboard-650

Secondo indiscrezioni riportate da Billboard la band Eagles of Death Metal coinvolta nei tragici avvenimenti di Parigi delle scorse settimane, si esibirà sul palco con gli U2 per la chiusura del concerto previsto il 7 dicembre prossimo all’ AccorHotels Arena, Parigi.
Per l’occasione sarà presente anche il co-fondatore del gruppo, Josh Homme, spesso assente dalle scene musicali.
Gli U2 suoneranno anche il 6 dicembre sempre a Parigi, con ospite Patti Smith (vedi news).
Ci aspettano quindi due notti di forte impatto emotivo, seguitele come sempre in diretta con U2place!

u2-patti-smith-londres

U2.COM: Rinnovo automatico per tutti fino a gennaio 2016 in vista di nuove informazioni!

large

U2.Com ha inviato a tutti gli iscritti al sito ufficiale della band le nuove informazioni in merito al futuro rinnovo dell’iscrizione al sito.
Coloro a cui scade l’iscrizione corrente in questo mese o precedenti godranno di un rinnovo automatico fino al 31 gennaio 2016.
Coloro che hanno già fatto il rinnovo prima della ricezione di questa mail hanno usufruito del rinnovo in automatico fino al 31 gennaio 2017.
Tale posticipazione è dovuta al fatto che ancora non sono state ancora definite le nuove modalità di rinnovo e il relativo regalo che verrà fatto agli iscritti a seguito di un rinnovo/iscrizione.
Probabilmente si saprà il tutto intorno la fine dicembre o inizio di gennaio, in modo che tutti i fans potranno decidere se rinnovare o meno.

Ansa: Patti Smith suonerà con gli U2 a Parigi!

u2-patti-smith-londres

L’agenzia Ansa riporta la notizia secondo cui Patti Smith suonerà con gli U2 a Parigi il prossimo 6 dicembre in vista del recupero delle date francesi dopo la cancellazione a causa degli attentati del 13 novembre 2015.
L’artista americana era attesa a Milano per un incontro dal titolo “Patti Smith VS Giovanna d’Arco: storie di donne simbolo di libertà” che era previsto per tale data ed è stato posticipato a causa dell’impegno della rocker americana con la band irlandese che suoneranno nuovamente insieme dopo il concerto alla O2 Arena di Londra lo scorso 29 ottobre.
Ecco il video della performance:

Vi ricordiamo che sono ancora disponibili alcuni biglietti per le due date parigine della band irlandese, maggiori informazioni qui.

Ufficiale: gli U2 suoneranno a Parigi il 6 e 7 dicembre 2015!

large paris

Come anticipato nei giorni scorsi, U2.Com ha ufficializzato che gli U2 suoneranno il prossimo 6 e 7 dicembre alla AccorHotel Arena di Parigi.
Queste date rappresentato il recupero dei concerti annullati lo scorso 13 novembre in seguito ai tristi fatti accaduti nella capitale francese.
I biglietti validi per tali concerti rispettivamente 14 e 15 novembre sono così validi:
- I biglietti per la data del 14 novembre saranno validi per il concerto del 6 dicembre;
– I biglietti per la data del 15 novembre saranno validi per il concerto del 7 dicembre.

U2.Com ha dichiarato che questi nuovi concerti sono attualmente sold-out ma ha altresì dichiarato che coloro che vorranno usufruire del rimborso potranno farlo entro il 30 novembre tramite una procedura che verrà resa disponibile sul sito ufficiale della band irlandese.
Se vi saranno nuove disponibilità saranno rese disponibili immediatamente e senza preavviso alcuno dopo il 30 novembre attraverso i canali ufficiali —- > http://www.accorhotelsarena.com/fr

Invece l’emittente americana HBO secondo quanto riportato dal sito ufficiale della band trasmetterà lo speciale ‘U2: Live in Paris’ il prossimo 8 dicembre alle 20 E.T., con la registrazione del concerto del 7 dicembre.

Queste date di Parigi rappresenteranno la fine del tour che inizialmente era prefissata con le quattro date di Dublino che inizieranno stasera.