Continuano le prove degli U2 a Vancouver in vista del primo concerto del tour! [Spoiler]

u2-31
Sul forum americano Interference.com è comparso un reportage di un fan che nei giorni scorsi era all’esterno del Pacific Coliseum di Vancouver, dove si stanno svolgendo le prove in vista della prima data del iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015.
Nel suo reportage il fan ha dichiarato che la band ha provato tutte le canzoni di ‘Songs of Innocence’ ad esclusione di ‘The Troubles’, in particolare da è stata provata ‘Every Breaking Wave’ in versione full band e anche ‘Ordinary Love’.

Successivamente sono state provate altre canzoni come:

- Beautiful Day
- Mysterious Ways (Intro riff)
- With or Without You
- City of Blinding Lights
- Pride (in the Name of Love)
- Magnificent
- Bad
- Even Better than the Real Thing
- Eletric Co. (solo Edge)

Vi ricordiamo che questi sono rumors e come tali devono essere considerati.

Ancora rumors sui concerti irlandesi degli U2: fine novembre e annuncio a giugno?

image 2345

Nuovi rumors circolano in merito ai concerti degli U2 a Dublino.
Dopo la notizia circolata nei giorni scorsi (Vedi News), il giornale irlandese ‘The Irish Daily Star’ riporta la notizia secondo cui le prossime date della band nella capitale irlandese sono previste per la fine di novembre 2015 e non come inizialmente previsto a dicembre.
Tale fonte citata come vicina alla band specifica che non suoneranno in dicembre e in particolar modo durante le festività natalizie o a capodanno.
Infine il giornale indica che tali date saranno annunciate non prima di giugno 2015 o poco dopo.
Vi ricordiamo che gli U2 al momento dell’annuncio del nuovo tour mondiale iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015 ha specificato che per le date di Dublino è previsto uno show del tutto particolare insieme ad altri artisti.

Vi ricordiamo che questo è un rumors e come tale deve essere intenso, eventuali annunci verranno riportati quanto prima

Gli U2 potrebbero suonare cinque date alla 3Arena di Dublino a dicembre 2015!

ie-tourlogo

Dopo le voci dei giorni scorsi di una possibile mini leg degli U2 a dicembre con DIECI date alla 3Arena di Dublino, è di questi giorni una notizia più attendibile di “Independent.ie” secondo cui la band starebbe progettando ben cinque date consecutive alla 3Arena di Dublino tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre di quest’anno.
Secondo “Independent.ie” i biglietti potrebbero essere messi in vendita già nelle prossime settimane con un annuncio lampo com’è già accaduto per le prossime date del i+e tour 2015 in partenza tra meno di un mese da Vancouver, in Canada.

Video: Gli U2 sono a Vancouver, inziate le prove per la prima data del tour! (Update News)

U2-Innocence-Experience-Tour-Schedule

E’ giunto il momento che tanti fans aspettavano: sono iniziate le prove degli U2 in vista della prima data di Vancouver del iNNOCENCE+eXPERIENCE Tour 2015.
Pochi minuti fa sono apparsi online due video registrati all’esterno del Pacific Coliseum di Vancouver dove si terranno le prime due date del tour il prossimo 14 e 15 maggio.

Si sente distintamente in entrambi i video l’esecuzione in full band di Vertigo, ecco i due video:

Update 16 aprile ore 9.00:

Nella scorsa notte sono stati pubblicati nuovi video delle prove con l’esecuzione di ‘California’ e ‘Volcano’
Ecco i video:

Volcano – prove iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015

California – prove iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015

Update 17 aprile ore 18:

Provata ‘Invisible’ durante le prove di stanotte:

Ecco il video della durata di 5 minuti registrato presumibilmente stanotte con le prove della band al Pacific Coliseum di Vancouver.
Si sente distintamente una voce, sembra che sia quella di Bono ma circolano alcuni rumors che vogliono il leader degli U2 in Scozia nella giornata di ieri.

Nelle prossime ore seguiranno aggiornamenti in merito che riporteremo quanto prima

“Song For Someone” sarà il prossimo singolo degli U2!

720x405-u2

Universal Italia ci informa che il prossimo singolo degli U2, estratto dall’album Songs Of Innocence, sarà SONG FOR SOMEONE.
In queste settimane è in corso la registrazione del video che verrà pubblicato in concomitanza con l’inizio del prossimo tour “i+e Tour 2015“, che inizierà il 14 maggio a Vancouver in Canada.
Maggiori informazioni verranno rese note nei prossimi giorni.

Trenta giorni all’inizio del tour degli U2: a breve partiranno le prove?

coliseum-exterior

A 30 giorni esatti dall’inizio del tour il giornale canadase ‘The Province’ riporta la notizia secondo cui a breve partiranno le prove del iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015 in vista delle prime due date di Vancouver il 14 e 15 maggio.
All’esterno del Pacific Coliseum sono già presenti dalla giornata di lunedì 13 aprile 14 camion dell’azienda ‘Upstaging Lighting and Transport of Chicago’.
Ogni via d’accesso e finestra della location canadese sono state coperte da teloni neri in modo che dall’esterno non si può vedere ciò che accade al suo interno.
Al momento tutti e 4 i membri della band non sono ancora a Vancouver ma sicuramente tutta la macchina organizzativa del tour sarà in Canada per le prove dello show nel giro di pochi giorni.

Salesforce sarà lo sponsor del prossimo Tour degli U2!

SFDC_logo

Il prossimo tour degli U2, Innocence and Experience Tour, avrà per i prossimi due anni il gruppo Salesforce Inc. come sponsor principale. A darne la notizia è stato il vicepresidente Lynn Vojvodich.
La partnership che gli U2 e Salesforce hanno messo in atto servirà a promuovere non soltanto il tour e tutta la macchina organizzativa che ruota attorno alla band, ma anche a produrre una nuova app per smartphone con cui i fan potranno interagire prima, dopo e durante gli show.
Sempre Salesforce, durante la partnership in questi due anni, contribuirà anche a promuovere il prossimo lancio di Songs Of Experience, sempre secondo le parole di Vojvodich.
L’accordo è stato siglato il 23 marzo scorso tra Live Nation e SalesForce per “potenziare” il prossimo tour degli U2 anche a fronte di una vendita dei ticket che non è andata così rapidamente come Live Nation immaginava.
Salesforce Inc. è una società informatica con sede a San Francisco, in California. Fondata nel 1999 oggi è la più grande compagnia di cloud computing con una capitalizzazione a Wall Street di circa 40 miliardi di dollari, quotata al New York Stock Exchange e parte dell’indice S&P 500.
L’accordo è il risultato di uno scambio di email e telefonate tra Bono e il fondatore di Salesforce Marc Benioff oltre che numerosi incontri preliminari con Live Nation.
I fan degli U2 dovranno quindi abituarsi a vedere il logo di Salesfoce Inc. per i prossimi due anni, dove la società americana raccoglierà dati e statistiche per rendere l’esperienza dei fan ancora più coinvolgente e spostarla, secondo Vojvodich, verso un nuovo livello di intrattenimento mai visto.

ie-tourlogo

Domani sera su Sky Arte HD la U2night con “From The Sky Down”

U2-The-Sky-Down-619x388

Domani sera sul canale di Sky, Sky Arte HD, verrà trasmesso il video documentario sulla nascita di Achtung Baby: From The Sky Down! (Acquistabile anche su Amazon).
A seguire la serata, che Sky invita a promuovere con l’hashtag #U2night, proseguirà con una serie dei migliori video degli U2.

Ecco il testo completo della notizia di Sky Arte HD:
In prima serata, mercoledì 8 aprile va in onda un documentario che rivelerà aneddoti e passaggi storici sconosciuti persino ai fan più informati della rock band irlandese. A meno che non abbiano avuto modo di chiacchierare faccia a faccia con Bono e compagni… Proprio in questo consiste U2: From the Sky Down, documentario in cui per la prima volta il gruppo si racconta, a partire dalla realizzazione dell’album Achtung Baby.

Il disco che Bono ha definito “il suono di quattro uomini che abbattono The Joshua Tree”, riferendosi alla chiara differenza esistente con l’album uscito nel 1987, è in effetti l’uscita discografica del rinnovamento stilistico per la band. In molti considerano questo settimo capitolo, di una storia artistica tuttora in corso, come il maggiore capolavoro firmato dagli U2.

È altrettanto noto che Achtung Baby ha messo a dura prova la coesione interna del gruppo, portando alla luce divergenze di opinione sul tipo di sound da dare all’album. Più in generale, all’alba degli anni Novanta gli U2 devono affrontare un amletico dilemma: continuare sulla strada ben nota del rock suonato fino a quel momento, o farsi portavoce di nuove sperimentazioni?
Quello che non era mai stato raccontato, almeno fino a questo documentario, è come la band sia riuscita a “sconfiggere le spinte gravitazionali verso la scissione” del gruppo, come ha osservato il regista Davis Guggenheim, che continua: “Gli U2 sono riusciti a tener duro e crescere ancora. Il mio film spiega perché ce l’abbiano fatta”.

Per concludere in bellezza la Notte con gli U2, a seguire Sky Arte propone una puntata di Video Killed the Radio Star per ripercorrere i maggiori successi della band attraverso indimenticabili videoclip.

La serata è anche sui social network: seguite l’hashtag #U2Night e condividete con noi i vostri commenti.

Ecco il trailer del documentario FROM THE SKY DOWN: https://www.youtube.com/watch?v=mKDbHa7PANA

Demoliti gli storici Windmill Lane Studios degli U2 a Dublino

u2-windmill-lane-studios

Un’altra icona storica della vecchia Dublino in cui sono nati e cresciuti gli U2 è venuta a mancare: i Windmill Lane Studios sono stati demoliti questo weekend. Gli storici studios, che sono divenuti celebri tra tutti i fan della band, hanno visto nascere album come Boy, War fino ad arrivare a The Joshua Tree (senza trascurare alcune rimasterizzazioni di certi pezzi di Achtung Baby).
Gli studios erano situati appunto in Windmill Lane e furono fondati nel 1978 in una zona a sud del fiume Liffey dove in quegli anni erano presenti solo piccole villette e numerosi capannoni adibiti spesso a depositi commerciali trattandosi di una zona periferica e vicina al porto di Dublino.
Artisti come Van Morrison, Sinéad O’Connor, Clannad, Elvis Costello e appunto gli stessi U2 hanno inciso alcuni dei loro album più famosi qui.
Gli stessi studios, pur mantenendo il nome di Windmill Lane Studios furono trasferiti nel 1989 in un’altra zona di Dublino, precisamente in Ringsend Road.
La struttura originale in Windmill Lane era rimasta in piedi ed era divenuta famosa oltre che come tappa “obbligatoria” per i fan della band, anche come zona franca dove numerosi artisti locali e internazionali si ritrovavano per dipingere graffiti sui muri della storica struttura.

VIP WINDMILL2 02

Proprio nella via parallela a Windmill Lane era presente fino a una decina di anni fa lo storico The Dockers Pub dove gli U2 erano soliti finire le loro serate a bere alcolici fino a tarda notte.
Ora tutta la zona è oggetto da diversi anni di numerose speculazioni edilizie e diverse ristrutturazioni che hanno cambiato decisamente il volto di una zona periferica della capitale irlandese trasformandola ormai in uno dei luoghi più moderni di Dublino.
Gli stessi Hanover Quay Studios, dove la band ha inciso gli ultimi album, si trovano non troppo lontani da Windmill Lane e prima o poi potrebbero subire la stessa sorte.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Gli storici Windmill Lane Studios in affitto
Van Morrison compra i Windimill Lane Studios
All’asta la storia degli U2: Windmill Lane

La zona di Windmill Lane negli anni ottanta

before_the_painting_in_1984

I windmill lane ai giorni nostri

u2-windmill-studio

Il logo del Rock’n’Stroll Trail in prossimità dei Windmill Lane Studios

dublin-windmill-rs

U2 1978-1981 , U2place ad Asti con cimeli e raduno ufficiale

pbasti

Si è tenuta ad Asti la scorsa domenica l’inaugurazione della mostra fotografica di Patrick Brocklebank, fotografo che ha ripreso gli U2 nei primissimi anni della loro carriera artistica.
La mostra allestita a Palazzo Ottolenghi, Asti, nell’ambito del Fuori Luogo Festival, resterà aperta fino al 4 maggio.
Di seguito un video sull’evento tenutosi domenica.

In particolare il 1° maggio in occasione del Raduno ufficiale U2place la mostra sarà aperta anche in serata. A chi vorrà essere presente sarà quindi possibile ammirare gli scatti del fotografo irlandese e in una sala speciale allestita con oggetti di memorabilia (grazie alla collaborazione di U2place e in particolare grazie al nostro placers e collezionista Renato Grenzi), cimeli straordinari che raccontano la storia degli U2 nelle varie evoluzioni della band.

jtasti

La serata prevede una cena al Diavolo Rosso con la musica della cover band Bonovox e la partecipazione dello scrittore Andrea Morandi.
Per adesioni e informazioni visitate il nostro forum.
Si ringraziano Officine Caraba’ e Libellula Press.