Bono in Ghana suona con un gruppo locale

Il cantante degli U2, durante il suo viaggio in Africa che vi stiamo documentando giornalmente, si è unito per cantare ad un gruppo locale in Ghana. Questo gruppo interpreta canzoni che risalgono a molti secoli fa, tramandate oralmente di generazione in generazione; inoltre i membri del gruppo suonano una specie di banjo preistorico detto Djelin’goni. Bono si è fermato ad ascoltare questo gruppo e alla fine dell’ultima canzone ha preso un microfono e ha cantanto con loro per circa 10 minuti, esibendosi in un canto popolare africano. "E’ una musica sorprendente", ha detto Bono "ed è sorprendente pensare che è rimasta immutata da così tanti anni".

Questo articole è stato pubblicato in U2 news . Bookmark permalink .