U2 criticati dal cantante degli Arcade Fire

Il leader degli Arcade Fire ha criticato U2, Oasis e Rolling Stones per le loro strategie di mercato su NME.com.
Queste le parole di Win Butler " Non è che noi vogliamo evitare il successo, ma allo stesso tempo non vogliamo farlo entrare per forza nelle gole della gente. Nel Regno Unito c’è una sorta di competizione tra le rock stars.
Non so se l’abbiano iniziata gli U2, i Rolling Stones o gli Oasis ma molte bands la pensano in questi termini " Saremo la più grande rock-band al mondo , al diavolo tutti i gruppi che non sono ambiziosi". Penso che questo pensiero sia una totale fesseria . Non c’è nulla di meno interessante per me di un’idea di marketing che faccia piacere un prodotto alle persone .Alcuni gruppi stanno davvero manipolando la gente per vendere musica. Quel modo è quello in cui il 90% dell’industria discografica funziona. E’ come vendere un fottuto tostapane o un pacchetto per una crociera"

Questo articole è stato pubblicato in U2 news . Bookmark permalink .