The Unforgettable Fire Remastered: aggiornamenti

Poco più di una settimana fa vi avevamo informato sui contenuti del prossimo "Unforgettable Fire Remastered" e delle varie edizioni. (news)
Oggi U2.com ha rivelato i dettagli dei contenuti BONUS che variano leggermente rispetto a quando era stato comunicato prima.
Il CD Bonus allegato al normale CD rimasterizzato conterrà le seguenti canzoni (demos e inediti):

The Unforgettable Fire Bonus Audio CD (presente sia nell’edizione Deluxe sia nella Super Deluxe)
Disappearing Act (inedito)
A Sort of Homecoming (live)
Bad (live)
Love Comes Tumbling
The Three Sunrises
Yoshino Blossom
Wire (Kervorkian Remix)
Boomerang I
Pride (In The Name of Love)
A Sort of Homecoming
11 O’Clock Tick Tock
Wire (Celtic Dub Mix)
Basa Trap
Boomerang II
4th of July
Sixty Seconds in Kingdom Come

Disappearing Act è una canzone uscita dalle sessions del 1984 allo Slane Castle e completata soltanto quest’anno.
La versione di 11 O’Clock Tick Tock è il b-side del singolo di ‘Pride (In The Name Of Love)’ mentre la versione di Wire (Celtic Dub Remix) era stata precedentemente inserita nel vinile 7" in allegato alla rivista NME nel maggio 1985.
Olte al CD Bonus, l’edizione Super Deluxe conterrà anche un DVD Bonus con i seguenti contenuti:
 
Videos:
  The Unforgettable Fire
   Directed by Meiert Avis
  Bad
   Directed by Barry Devlin
  Pride (In The Name Of Love)

   Directed by Donald Cammell
  A Sort Of Homecoming
   Directed by Barry Devlin

The Making Of The Unforgettable Fire – documentary
Directed by Barry Devlin

U2 at A Conspiracy Of Hope Concert
1. MLK
2. Pride (In The Name Of Love)
3. Bad
Live at Giants Stadium, New Jersey, USA, 15th June 1986

U2 at Live Aid
1.    Sunday Bloody Sunday
2.    Bad
Live at Wembley Stadium, 13th July 1985

Pride (In The Name Of Love) – Sepia version

Directed by Donald Cammell

11 O’Clock Tick Tock – Bootleg version   

Live from Croke Park, Dublin, Ireland, 29th June 1985

A differenza di quello che vi avevamo comunicato non ci sarà il DVD del concerto di Dortmund del 1984.

Questo articole è stato pubblicato in U2 news . Bookmark permalink .