La Universal Music ridurrà i prezzi dei CD

Per combattere il declino delle vendite dei CD dal 2000 ad oggi, la Universal Music Group ha annunciato la riduzione dei prezzi fino ad un massimo di 10$.

Dal prossimo mese infatti cominceranno, probabilmente negli USA, a testare la riduzione dei prezzi almeno fino alla fine del 2010. Tutti i CD costeranno tra i 6 e i 10 dollari. La Universal Music Group spera che le vendite possano riprendere in modo importante risollevando le sorti del formato fisico Compact Disc drasticamente calate con l’avvento del digital download e con la pirateria online.

Le vendite di musica online, anche se legale, non ha ancora raggiunto il livello sperato dai produttori e l’abbassamento dei prezzi dei supporti fisici “porterà nuova vita anche in virtù di parecchie uscite Deluxe previste nei prossimi anni” (ha detto il presidente e CEO della Universal Jim Urie a Billboard).

E voi cosa ne pensate? Comprete più CD se il prezzo sarà intorno ai 10€ come il prezzo di un album digitale su iTunes Store (ad esempio)?

Questo articole è stato pubblicato in U2 news . Bookmark permalink .