Svelato per errore il nuovo palco? [rumor]

screenshot3

Secondo quanto riferito da U2start.com, U2.com avrebbe per errore pubblicato (e poi subito rimosso) una presentazione del palco del prossimo iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015.
In base alla descrizione fornita (non esistono immagini) sarebbe confermata la lunga passerella al centro, ma senza altri palchi alle estremità, la batteria di Larry su una piattaforma ruotante a 360°, gli schermi sopra il palco rivolti su entrambi i lati, le apparecchiature per la chitarra su un lato e una mini orchestra sulla destra.

Del palco del prossimo tour per ora sappiamo che sarà creato dalla società Stufish Entertainment Architects di Mark Fisher, che già aveva creato il Claw del 360° Tour insieme a Willie Williams, che questa volta si avvarrà della collaborazione della design Es Devlin, che oltre a molti spettacoli teatrali ha curato la cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici di Londra 2012 e i tour di artisti come Lady Gaga, Miley Cyrus, Pet Shop Boys, Muse.

Confermato: nuova data a Los Angeles e presto altre

u2ie

Come preannunciato in questa news, su U2.com è stata aggiunta una nuova data (la quinta) a Los Angeles per il 3 giugno in vendita pubblica dal 30 gennaio ore 10 (le 19 in Italia) e per gli iscritti a U2.com con codice di presale ancora non utilizzato da domani 27 gennaio sempre dalle ore 10 (le 19 in Italia).
Presto saranno annunciate nuove date per New York, Chicago, Londra e Barcellona.

Rumor: Nuove date a Los Angeles, Chicago, New York, Barcellona e Londra, oggi l’annuncio?

iNNOCENCE + eXPERIENCE TOUR 2015

E’ notizia di stanotte che vi sono nuovi rumor in merito all’indiscrezione che vi abbiamo riportato la scorsa settimana (Vedi News).
Il sito che gestisce i Vip Packages del nuovo tour mondiale degli U2 ha indicato tra le date disponibili altre 12 date che attualmente **NON SONO UFFICIALI** ma sono considerate come tali.
Le date in aggiunta sarebbero precisamente queste:

Los Angeles 3-4 e 7-8 giugno

Chicago 2-3 luglio

New York 30-31 luglio

Barcellona 9-10 ottobre

Londra 2-3 novembre

Secondo la notizia della scorsa settimana tale annuncio verrà fatto quest’oggi, non ci resta che aspettare le conferme ufficiali dagli organi della band.

Stay Tuned!

Rumor: Lunedì saranno annunciati nuovi concerti degli U2 a Los Angeles?

FireShot Screen Capture #025 - 'atu2 (@atu2) I Twitter' - twitter_com_atu2

In queste ultime settimane le notizie in merito al nuovo tour mondiale degli U2 sono state frammentarie ma adesso vi sono nuove novità in arrivo.
Secondo il sito americano Atu2.Com nella giornata di lunedì verranno annunciati nuovi concerti della band irlandese a Los Angeles.

Si fa un riferimento esplicito ad una nuova data possibile il 3 giugno 2015, in aggiunta alle 4 date già annunciate lo scorso dicembre rispettivamente del 26, 27, 30 e 31 maggio 2015 al The Forum (26 e 27 maggio indicate ancora come disponibili mentre quelle del 30 e 31 dichiarate sold-out).

**Tale rumor non indica attualmente ulteriori novità in merito a nuove date del iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015 sia nel Nord America che in Europa.**

Vi consigliamo di leggere un articolo che abbiamo pubblicato nelle settimane passate dove è presente lo stato attuale del tour degli U2 con date ancora disponibili e quelle dichiarate sold-out (Vedi News).

Vi ricordiamo che questo è un rumor e come tale deve essere inteso, eventuali annunci ufficiali verranno riportati quanto prima.

Bono con action/2015 ai leader del mondo

Bono insieme ad altri 31 personaggi noti (tra questi Malala Yousafzai e Desmond Tutu) ha sottoscritto una lettera indirizzata ai leader del Mondo per sostenere la campagna di action/2015 per mettere in atto azioni concrete per arrestare i cambiamenti climatici prodotti dall’azione umana, sradicare la povertà e rimuovere le disuguaglianze entro il 2030.

http://youtu.be/o0HjIBDB1QY

Il testo della lettera:

Cari Leader del Mondo e cari Chiunque altro,
Ci sono momenti nella storia che diventano di svolta. Secondo noi il 2015 sarà uno di questi. Sarà l’anno più importante, dall’inizio del nuovo millennio, per prendere delle decisioni globali.
Crediamo che sia veramente possibile che il 2015 si concluda con un nuovo accordo globale per un percorso condiviso verso un futuro migliore e più sicuro per le persone e per il pianeta, che ispirerà i cittadini di tutto il mondo. Possiamo scegliere la strada dello sviluppo sostenibile. Oppure no, impedendo che ciò accada per generazioni. Da che parte della storia volete stare?
Ci sono milioni di voci che potreste decider di ignorare – voci di persone che voi rappresentate. Sono voci di tutte le età e di ogni parte del pianeta: voci di ragazze che oggi non possono avere un’istruzione, o di madri incinte che non hanno cure adeguate, di giovani che non hanno un lavoro dignitoso o di famiglie appartenenti a minoranze che subiscono discriminazioni da pubblici ufficiali corrotti, o agricoltori costretti a migrare nelle città come rifugiati a causa dei cambiamenti climatici, e di miliardi di altre persone. Le loro voci ruggiranno sempre più forti contro l’ineguaglianza e l’ingiustizia che inchioda le persone alla povertà. Tutti loro e noi che stiamo dalla loro parte vi chiediamo di arrivare ad un nuovo, grande accordo globale per la nostra unica famiglia umana, e poi di metterlo in atto tutti insieme. La grande notizia è che nel 2015 avete la storica opportunità di fare questo.
Due cruciali Summit delle Nazioni Unite si terranno quest’anno. Il primo in settembre, dove il mondo deve stabilire nuovi obiettivi per sradicare la povertà estrema, combattere la disuguaglianza e assicurare un pianeta più sostenibile. Il secondo è il summit sul clima a dicembre, dove dovremo fare in modo che il benessere delle persone, oggi, non vada a discapito del futuro dei nostri bambini.
Insieme alle cruciali discussioni sui finanziamenti, queste opportunità sono le più grandi che abbiamo in questo periodo. Sappiamo dai passati sforzi contro Aids, malaria, malattie prevenibili e buco dell’ozono, che se ci mettiamo insieme si può ottenere molto di più.
Tuttavia, a qualche mese dai 2 summit, pochi leader stanno giocando il ruolo guida di cui c’è bisogno. Vediamo progressi nel clima ma non ancora della scala richiesta. Vediamo una serie di obiettivi enormemente ambiziosi ma che sono privi di senso se non c’è un coraggioso finanziamento e accordi al più alto livello per realizzarli.
Se questo non cambia, abbiamo paura che voi e i vostri colleghi possiate condurre come dei sonnambuli il mondo verso uno dei più grandi fallimenti della storia recente. Non è troppo tardi per cogliere l’occasione. Noi vi chiediamo di contribuire a guidare questo cambiamento.
Siamo chiari: le azioni che prenderemo nel 2015 decideranno in quale direzione il mondo vuole andare per i decenni a venire. Per favore prendiamo la direzione giusta.
Vostri:
Aamir Khan, Attore e campaigner
Angelique Kidjo, Cantante, cantautrice e attivista
Annie Lennox, OBE, musicista e attivista
Ben Affleck, Attore, Filmmaker e Fondatore di Eastern Congo Initiative
Bill Gates, Co-Chair della Bill & Melinda Gates Foundation
Bono, leader degli U2 e confondatore di ONE and (RED)
Dbanj, Musicista e attivista
Arcivescovo Emerito Desmond Tutu
Gro Harlem Brundtland, già Primo Ministro, Norvegia
Hugh Jackman, Attore
Kid President – Brad Montague e Robby Novak
Prof. Jeffrey Sachs, Direttore Earth Institute e autore di The Age of Sustainable Development
Jimmy Wales, Fondatore di Wikipedia
Jody Williams, 1997 Nobel per la Pace e Presidente della Nobel Women’s Initiative
José Padilha, Regista
Leymah Gbowee, 2011 Nobel per la Pace
Malala Yousafzai, Co-Fondatrice del Malala Fund Nobel per la Pace 2014
Mary Robinson, Presidente, Mary Robinson Foundation – Climate Justice
Matt Damon, Attore e Fondatore di Water.org
Melinda Gates, Co-Presidente della Bill & Melinda Gates Foundation
Mia Farrow, Attore e attivista
Mo Ibrahim, Filantropo e campaigner
Muhammad Yunus, Premio Nobel per la Pace 2006
Queen Rania Al Abdullah, Regina di Giordania
Richard Branson, Fondatore del Virgin Group
Ricken Patel, Presidente e Direttore esecutivo di Avaaz
Sharan Burrow, Segretaro Generale dell’ International Trade Union Confederation
Shakira, Cantante e cantautrice, UNICEF Goodwill Ambassador
Sting, musicista, cantante, cantautore e attivista
Ted Turner, Presidente, United Nations Foundation
Wagner Moura, Attore
Yvonne Chaka Chaka, Presidente della Princess of Africa Foundation

fonte: action2015.org
traduzione: huffingtonpost.it

 

“Little book of a big year”: il 2014 di Bono dalla A alla Z

Su U2.com è stato pubblicato un articolo dal titolo “LITTLE BOOK OF A BIG YEAR: Bono’s A to Z of 2014″, dove Bono confida ai fan degli U2, con i quali sente di avere una relazione molto profonda, il suo personale resoconto dell’anno appena trascorso (e non solo), parlando anche del suo recente incidente, che gli impedirà tra l’altro ogni apparizione pubblica fino all’inizio del prossimo tour.

In ordine alfabetico Bono scrive il suo pensiero riguardo la moglie Ali, gli altri tre membri della band, i sui figli, che gli hanno regalato a Natale una foto scattata davanti la sua vecchia casa a Cedarwood Road

i social media, papa Francesco, EDUN

http://youtu.be/jrEX4jpVtzQ

i fan, gli amici

il suo glaucoma, la famiglia, iTunes

http://youtu.be/i0heshdNIQg

la canzone Invisible

il suo incidente in bicicletta, Gesù

Jimmy Fallon e Kanye, Mandela e Malala, la ONE Campaign, gli Oscar

Quincy Jones, (RED)

Songs of Innocence, il Sustainable Development Goals

http://youtu.be/gTs8hclMTxc

l’estremismo islamico, i concerti dal vivo, la musica si Internet, il Websummit, la radiografia del suo gomito…

Il testo completo è disponibile su U2.com:
www.u2.com/news/title/little-book-of-a-big-year/

Cena di Natale a Dublino: Nuove foto di Bono dopo l’incidente

244207A000000578-0-image-a-26_1419462882296

Nella giornata di ieri Bono è stato avvistato presso il ristorante ‘The Cliff Townhouse’  a Dublino insieme sua moglie Ali e Larry Mullen Jr.
Il rocker irlandese ha partecipato ad una cena natalizia insieme ad altre celebrities irlandesi.
Qualcuno si aspettava la classica esibizione del leader degli U2 a Gafton Street per il ‘busking‘ per la vigilia di Natale ma le condizioni di salute non lo consentivo.
Tali condizioni comunque continuano a migliorare visto che questo è il secondo avvistamento di Bono a Dublino dopo il precedente di qualche settimana fa.
Delle buone notizie dopo il suo ritorno nella capitale irlandese immediatamente successivo all’operazione subita dopo la caduta in bicicletta a Central Park a New York a novembre (Vedi News), la prognosi prevedeva un recupero completo a tre mesi dall’incidente e queste immagini tendono a confermare un decorso positivo delle sue condizioni di salute.

Vi riportiamo le foto scattate nella serata di ieri:

2441FB8A00000578-0-image-a-80_1419462814200 2441FB8E00000578-0-image-a-81_1419462822651 10487424_830693086989895_4041226451501656967_n

iNNOCENCE+eXPERIENCE Tour 2015: Tutti i nuovi sold-out e il punto della situazione

mojo-magazine-u2-enero-2015

A poco più di venti giorni dall’annuncio ufficiale del nuovo tour mondiale degli U2 iNNOCENCE+eXPERIENCE Tour 2015 vi riportiamo un piccolo riassunto della disponibilità di biglietti ed altre informazioni inerenti al tour della band irlandese.

Subito dopo l’annuncio del 3 dicembre (che abbiamo anticipato in anteprima mondiale U2Place) e la successiva vendita del 4 dicembre per gli iscritti al sito ufficiale della band che anticipava quella generale dell’8 dicembre, il managment della band decideva il giorno dopo di inserire nuove date, a seguito del sold-out mondiale (Vedi News), con date finite direttamente in pre-sale come le 4 date a New York al Madison Square Garden a luglio 2015.

Nuove date a Chicago, Montreal, Boston, New York, Berlino, Stoccolma, Amsterdam e Parigi sono state aggiunte immediatamente (Vedi News), nella maggior parte delle date aggiunte vi sono stati altri sold-out (anch’essi quasi immediati).

Per Torino, a differenze di altre date europee non sono state aggiunte ulteriori date, le vendite per i concerti nella città piemontese sono andate benissimo difatti il sold-out per le due date del 4 e 5 settembre al Pala Alpitour è stato quasi immediato.
Attualmente non ci sono notizie in merito ad eventuali annunci su nuove date degli U2 in Italia.

Vi ricordiamo che ancora deve essere definita ed annunciata la/e data/e della band irlandese prevista a Dublino, secondo quanto riportato dagli organi ufficiali saranno dopo i concerti finali di Parigi e annunciate nelle prossime settimane.
Secondo l’Irish Indipendent vi saranno tre concerti alla 3Arena di Dublino (Ex Point Depot) a fine novembre 2015 (Vedi News)

I dati delle date sold-out in tutto il tour mondiale della band sono impressionanti: 23 date sold out in Nord-America su un totale di 30 concerti mentre in Europa su 30 concerti in totale 27 sono già sold out e solo tre date non ancora ufficialmente sold-out.

Vi riportiamo quali sono i sold-out ufficializzati da U2.COM (tutte le informazioni su disponibilità e circuiti di vendita li trovate qui —–> http://www.u2.com/tour)

**Sold-Out Ufficializzati da U2.COM**

Date Nord-America:

14 maggio Vancouver, BC Rogers Arena
15 maggio Vancouver, BC Rogers Arena
18 maggio San Jose, CA SAP Center at San Jose
19 maggio San Jose, CA SAP Center at San Jose
22 maggio Phoenix, AZ US Airways Center
23 maggio Phoenix, AZ US Airways Center
30 maggio Los Angeles, CA Forum
31 maggio Los Angeles, CA Forum
12 giugno Montreal, QC Bell Centre
13 giugno Montreal, QC Bell Centre
24 giugno Chicago, IL United Center
25 giugno Chicago, IL United Center
28 giugno Chicago, IL United Center
6 luglio Toronto, ON Air Canada Centre
7 luglio Toronto, ON Air Canada Centre
10 luglio Boston, MA TD Garden
11 luglio Boston, MA TD Garden
18 luglio New York, NY Madison Square Garden
19 luglio New York, NY Madison Square Garden
22 luglio New York, NY Madison Square Garden
23 luglio New York, NY Madison Square Garden
26 luglio New York, NY Madison Square Garden
27 luglio New York, NY Madison Square Garden

Date Europee:

4 settembre – Torino, Italia – Pala Alpitour
5 settembre – Torino, Italia – Pala Alpitour
8 settembre – Amsterdam, Olanda – Ziggo Dome
9 settembre – Amsterdam, Olanda – Ziggo Dome
12 settembre – Amsterdam, Olanda – Ziggo Dome
13 settembre – Amsterdam, Olanda – Ziggo Dome
16 settembre – Stoccolma, Svezia – Globe
17 settembre – Stoccolma, Svezia – Globe
20 settembre – Stoccolma, Svezia – Globe
24 settembre – Berlino, Germania – O2 World
25 settembre – Berlino, Germania – O2 World
28 settembre – Berlino, Germania – O2 World
29 settembre – Berlino, Germania – O2 World
5 ottobre – Barcellona, Spagna – Palau Sant Jordi
6 ottobre – Barcellona, Spagna – Palau Sant Jordi
13 ottobre – Anversa, Belgio – Sportpaleis
14 ottobre – Anversa, Belgio – Sportpaleis
17 ottobre – Colonia, Germania – Lanxess Arena
18 ottobre – Colonia, Germania – Lanxess Arena
25 ottobre – Londra, UK – O2
29 ottobre – Londra, UK – O2
30 ottobre – Londra, UK – O2
7 novembre – Glasgow, UK – The SSE Hydro
10 novembre – Parigi, Francia – Bercy
11 novembre – Parigi, Francia – Bercy
14 novembre – Parigi, Francia – Bercy
15 novembre – Parigi, Francia – Bercy

 

Attualmente le uniche date disponibili (non sold-out) attraverso i circuiti ufficiali sono le seguenti.

Date Nord-Americane:

26 maggio Los Angeles, CA Forum
27 maggio Los Angeles, CA Forum
16 giugno Montreal, QC Bell Centre
17 giugno Montreal, QC Bell Centre
29 giugno Chicago, IL United Center
14 luglio Boston, MA TD Garden
15 luglio Boston, MA TD Garden

Date Europee:

21 settembre – Stoccolma, Svezia – Globe
26 ottobre – Londra, UK – O2
6 novembre – Glasgow, UK – The SSE Hydro

In corso di svolgimento a Belfast le riprese del nuovo video degli U2 ‘The Troubles’!

xmas_hospital_171214KS24

In queste ultime ore si sono susseguite numerosi voci in merito alla notizia secondo cui è in corso di realizzazione a New Lodge, nella parte nord di Belfast, un nuovo video degli U2.

Il ‘Belfast Telegraph’ conferma l’indiscrezione affermando che la canzone oggetto del nuovo video della band irlandese è ‘The Troubles’, ultima traccia dell’ultimo lavoro discografico della band ‘Song Of Innocence’.
Al momento non è stata confermata nessuna presenza dei membri della band mentre su Twitter è stato pubblicato un video delle riprese in corso di svolgimento:

Seguiranno aggiornamenti

Partite le vendite generali delle nuove date dell’iNNOCENCE+eXPERIENCE Tour 2015!

U2-Innocence-Experience-Tour-Schedule

Da pochi minuti sono partite le vendite generali delle nuove date in Europa dell’iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015.
Ecco le nuove date aggiunte:

12 settembre, Amsterdam, The Netherlands, Ziggo Dome
13 settembre, Amsterdam, The Netherlands, Ziggo Dome

20 settembre, Stockholm, Sweden, Globe
21 settembre, Stockholm, Sweden, Globe

28 settembre, Berlin, Germany, O2 World
29 settembre, Berlin, Germany, O2 World

14 novembre, Paris, France, Bercy
15 novembre, Paris, France, Bercy

Nel pomeriggio invece partiranno le vendite generali delle nuove date americane che sono le seguenti:

Montrea – Bell Center: 16 e 17 giugno
Chicago – United Center: 28 e 29 giugno
Boston – TD Garden: 14 e 15 luglio
New York – Madison Square Garden: 26 e 27 luglio

Troverete tutti i link diretti ai circuiti di vendita sul sito ufficiale della band a questo link ——> U2 – iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015 – nuove date