kraftwerk_-_the_man-machine

“Man-Machine”: l’aneddoto dietro le immagini degli U2

Die Mensch-Maschine, Man/Machine, Uomo/macchina… probabilmente era quello che Bono pensava di essere diventato, un uomo/macchina. Man-Machine dei Kraftwerk era il suo disco preferito chiuso nella sua cameretta di Cedarwood Road appena adolescente. Non c’era più sua madre, il buio e il freddo aveva trovato posto nel suo cuore e si stava trasformando in una macchina[…]

cedarwood road

La Dublino di Bono: “Molto lontano da dove vivo”

La traduzione integrale dell’intervista a Bono e Edge pubblicata sul “The Irish Times”: La Dublino di Bono: “Molto lontano da dove vivo” Bono si sporge verso il mio volto tanto che i nostri nasi quasi si toccano e canta, senza accompagnamento: “Life begins with the first glance, the first kiss at the first dance, all of[…]

u21

L’intervista a Bono su Rolling Stone

Bono: La domanda è: come si arriva a piu’ persone possibili? perchè per la nostra band è tutto. Credo abbiate oltre mezzo miliardo di abbonati a iTunes, potete concederlo a tutti? Cook ci rispose: se noi gli diamo il via libera.. e cinque secondi dopo ,l’album si è scatenato nel piu’ grande rilascio di tutti[…]